La tela strappata, presentazione alla biblioteca Nelson Mandela

Il libro di Alessio Scarlato La tela strappata. Storie di film non fatti verrà presentato il 10 febbraio 2017 ore 17.30 alla biblioteca Nelson Mandela

la-tela-strappata
Per tutti gli amanti del cinema e della letteratura è in arrivo un interessante evento alla biblioteca Nelson Mandela di via La Spezia 21. Il 10 febbraio alle 17.30 verrà infatti presentato il libro di Alessio Scarlato La tela strappata. Storie di film non fatti, che raccoglie le storie di film non realizzati anche se progettati per anni o con delle riprese fatte e poi lasciate perdere. Di seguito il comunicato stampa dell’evento.
Un libro che racconta la storia di progetti incompiuti, di riprese che si sono protratte per decenni e poi sono state dimenticate, di immagini rimaste sulla carta oppure riutilizzate, ma al di fuori della loro destinazione originaria.

«Fare una descrizione precisa di ciò che non ha mai avuto luogo è il compito dello storico». La sentenza di Oscar Wilde guida La tela strappata. Storie di film non fatti questa ricostruzione del rimosso del cinema del Novecento, la storia dei grandi film non fatti, dal Don Chisciotte di Welles al Viaggio di G. Mastorna di Fellini, dal Cristo di Dreyer al Napoleone di Kubrick, dal Que viva Mexico! e Il prato di Bežin di Ejzenštejn al The Day the Clown Cried di Lewis. E ancora, Godard, Pasolini, Munk, Vertov, Lanzmann: Attraverso questo racconto, emerge il profilo di quello che il Novecento non ha saputo vedere e raccontare, il retro della Storia, nonché il profilo di una storia delle immagini del cinema che disloca la centralità della sala cinematografica per far emergere i meccanismi di negoziazione e i doveri d’autore che preludono alla visibilità o alla scomparsa di tali immagini perdute.

Presentazione del libro di Alessio Scarlato
La tela strappata. Storie di film non fatti, Pellegrini editore 2016

Ne discuteranno con l’autore:

Gianluca Venzi, docente di cinema, fotografia e televisione (Università di Siena)

Francesco Antonioni, compositore e conduttore di trasmissioni radiofoniche (RaiRadioTre)

Sarà presente Maurizio Carrassi, responsabile promozione della cultura cinematografica di Biblioteche di Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *